La caduta degli angeli ribelli di Agostino Fasolato ovvero lo sbalordimento nell’arte

Ma l'arte serve?

Una scultura impossibile, un blocco di marmo di quasi due metri scolpito, scavato, levigato, a prendere la forma di più di sessanta figure avvinghiate in una caduta vorticosa che le spinge dal Paradiso all’Inferno.

Continua a Leggere

La via ferrata di Tammar Luxoro

Ma l'arte serve?

Una madre e un bambino che giocano con un cane in un prato che costeggia una ferrovia. Il cielo è carico di pioggia mentre si riparano con un ombrello. Danno le spalle ad un treno a vapore che lascia una scia simile a nebbia e con il suo spostamento muove la gonna della donna.

Continua a Leggere

La quiete di Galileo Chini

Ma l'arte serve?

Uno scorcio di campagna dopo un acquazzone, ecco cos’è la quiete per Galileo Chini, artista poliedrico che lavora a cavallo del Novecento e riassume si sé tutte le istanze di quell’Art Nouveau che si declina nel simbolismo, nel modernismo e nel liberty, tutte classificazioni di quell’arte fatta di natura, bellezza, colore e vita che è […]

Continua a Leggere

Cadmo uccide il drago di Hendrick Goltzius

Ma l'arte serve?

Hendrick Goltzius è considerato tra i più importanti esponenti del manierismo olandese, raggiunge il successo come incisore ma si dedica nell’ultima parte della sua vita, ovvero all’inizio del Seicento, esclusivamente alla pittura. Grazie anche ad un viaggio in Italia nel 1590, dove conosce le opere di Michelangelo, la sua concezione delle forme è fatta di […]

Continua a Leggere

Gli animali che ci vorrebbero per la Pet Therapy


Ufficiosamente

Questo è un pezzo a favore della Pet therapy. Ritengo che avere un animale vicino aiuti a superare l’ansia, renda più attiva la mente e migliori l’umore, oltre a renderci più dinamici. Eppure in Italia siamo sempre indietro, non esiste una legislazione adeguata, i centri sono pochi e poco conosciuti, e adulti e bambini hanno […]

25 Maggio 2020

La domenica delle Palme 2020


Ma l'arte serve?

La domenica delle Palme è un momento importante. Accogliamo con una festa basata sulla riunione della comunità l’inizio della settimana di Pasqua e quindi del percorso della Passione di Cristo che si chiude con la sua Resurrezione. Cristo entra a Gerusalemme a cavallo di un asino e la popolazione lo riceve festoso, lanciandogli rami di […]

5 Aprile 2020

Un altro lunedì. Tecniche di sopravvivenza


Ufficiosamente

Devo sopravvivere al “lunedì”, ovvero alla fine del weekend. Detta così sembra un po’ banale, anche e soprattutto perché la mia uscita settimanale è proprio di lunedì, ma la questione sta diventando man mano che passano le settimane sempre più impegnativa. Ogni giorno della settimana ha i suoi affanni, come dicevo in altri pezzi, ma […]

17 Febbraio 2020

Lamento. Ancora


Ufficiosamente

Nota importante per il lettore: Pezzo a altissimo tasso di lamento. Lo leggete a vostro rischio e pericolo quindi non vi lamentate, pure voi, se mi lamento. La vita è stata proprio matrigna con me dandomi i metatarsi lunghi. Questo e un’innata pigrizia, oltre alla forma geneticamente sfrontata della donna mediterranea, ovvero la tendenza del […]

20 Gennaio 2020

Il Sacrificio di Leonardo Bistolfi al Vittoriano


Ma l'arte serve?

Passando per Piazza Venezia ed evitando le macchine, le carovane di turisti, i gabbiani aggressivi e le buche nei sanpietrini, ogni tanto capita di lanciare un occhio al Vittoriano, altrimenti noto come Altare della patria o Tomba del Milite Ignoto, monumento ad un italiano e a un’Italia che allora non erano ancora nati veramente e […]

13 Gennaio 2020