Perché mi piace agosto


Ma l'arte serve?, Ufficiosamente

Agosto è per antonomasia il mese più caldo dell’anno, eppure è un mese che mi piace tantissimo, talmente tanto che voglio condividerne con voi i motivi. Il motivo più scontato sono naturalmente le ferie, ma non solo perché le faccio io, soprattutto perché le fanno gli altri svuotando le strade, gli autobus, i supermercati. Peccato […]

6 agosto 2018

Abbronzatissimi


Ufficiosamente

E pure queste vacanze sono finite, rapide come un soffio di vento hanno attraversato la mia vita portando pigrizia e peso corporeo in eccesso, oltre che un’abbronzatura insoddisfacente, a confermare quello che già ho raccontato alcuni anni fa e per cui vi consiglio di cliccare qui:http://piantatastorta.altervista.org/pelle-di-luna-ovvero-la-fuga-della-melanina/

5 settembre 2016

Gente al mare


Ufficiosamente

Io odio la gente. Odio la gente perché non fa quello che le dico di fare, anzi di solito fa cose che io gli direi di non fare. Odio la gente in ogni condizione, ma devo dire che quando sono al mare, stesa sul mio lettino con la crema spalmata ovunque tranne quel punto misterioso […]

20 giugno 2016

L’eruzione del Vesuvio di Giacchino La Pira


Ma l'arte serve?

Gioacchino La Pira è un pittore napoletano dell’Ottocento che, proprio per la sua origine, non può che dipingere l’Eruzione del Vesuvio, parte integrante dell’immaginario e della storia della città. Naturalmente la descrizione dell’evento tragico è raccontata da lontano, in un paesaggio notturno dove è il rosso del fuoco e della lava che racchiude tutto il […]

2 ottobre 2015

Mare profumo di mare…


Ufficiosamente

E’ arrivata l’estate, quindi si va al mare! Forse. E dico forse perché la decisione non è poi così immediata come sembra, il mare infatti non è assolutamente tutto uguale, soprattutto quando si abita in una città che sta al centro della penisola e che ti permette di andare un po’ dappertutto.

8 giugno 2015

Riflessioni d’agosto


Ufficiosamente

Io devo andare in vacanza. Non è che ci sono alternative, sono arrivata al punto di aver superato l’odio per tutta una serie di cose e situazioni e sono proiettata nell’ipeuranio dell’apatia sociopatica. La mattina apro gli occhi e ho due pensieri che sono nell’ordine: 1. Non sono ancora in vacanza. 2. Mancano tot. giorni […]

31 luglio 2014