La solitudine di Albert Lorieux


Ma l'arte serve?

Il retro di un edificio, forse una chiesa, come ci fanno indovinare la finestra con la bifora e il profilo di un’abside sulla sinistra. Forse un cortile, uno spazio animato da nient’altro che foglie portate dal vento. Ecco come il pittore francese Albert Lorieux, alla fine dell’Ottocento, rappresenta la solitudine.

5 Novembre 2019

Giona e la balena di Antonio Tempesta


Ma l'arte serve?

Giona è un profeta del Signore che viene chiamato a fare una cosa che non vuole fare. Dio gli dice di andare a Ninive e convertire la città così da salvarla. Ma Giona odia quella città e tutti i suoi abitanti, per questo scappa dalla richiesta e si imbarca per allontanarsi il più possibile. Il […]

21 Ottobre 2019

Il Saltimbanco di Antonio Mancini


Ma l'arte serve?

Un ragazzino con il costume di scena di stile settecentesco, guarda assorto la corda sulla quale dovrà camminare, le braccia incrociate sul petto, una piuma di pavone nella mano: il saltimbanco. Poggia i piedi su un tavolino coperto alla bell’e meglio da un tappeto, al fianco oggetti che evocano lo spettacolo e gli attrezzi del […]

23 Settembre 2019

La ronda dei carcerati di Van Gogh


Ma l'arte serve?

Un cerchio di uomini che camminano in un cortile, circondati da mura di mattoni che li schiacciano, talmente alte da non far vedere il cielo. Un cerchio di disperati intrappolati nell’espiazione delle loro pene, mentre la società, rappresentata dai borghesi e dal soldato nell’angolo, li guarda senza apparente pietà. E al centro di questa sofferenza […]

18 Febbraio 2019

La Lippina di Filippo Lippi


Ma l'arte serve?

La Madonna di tre quarti con le mani giunte nel momento che anticipa l’accettazione del destino del piccolo Gesù, che le tende le braccia e viene sospinto verso di lei da due angeli. Una Madonna ancora pensosa, come può esserlo una giovane madre, bellissima e bionda, che sembra quasi consolata dal bambino paffuto che la […]

21 Gennaio 2019

Le bolle di sapone di Jean-Baptiste Siméon Chardin


Ma l'arte serve?

Un giovane affacciato alla finestra è intento in un gioco che conosciamo tutti: fare le bolle di sapone. Grazie ad una sottile cannuccia, realizza una bolla di tutto rispetto, simile ad una palla di vetro, mentre una piccola figura con un cappello piumato che dovrebbe forse farlo sembrare più alto, un bambino bassottello, lo guarda […]

22 Ottobre 2018

Curiosità di Silvestro Lega


Ma l'arte serve?

Quando ero piccola mi dicevano che “la curiosità uccise il gatto”, e devo dire che per un certo periodo associavo sempre questa frase alla parola. Il detto ammonisce a non farsi prendere da questo sentimento che può portare conseguenze spesso spiacevoli, sia perché si può venire a conoscenza di qualcosa che sarebbe meglio non sapere […]

17 Settembre 2018