Lunedì macchiato


Ufficiosamente

Oggi è un grande Lunedì, uno di quelli con la L maiuscola, uno di quelli che ti fanno pensare non solo che la fine del mondo è vicina, ma che forse non sarebbe poi così male. Per questo ho deciso di dedicarmi alla disamina di uno degli inconvenienti che accadono più comunemente in questo infausto […]

2 luglio 2018

Le parole che odio


Ufficiosamente

E’ un po’ di tempo che non scrivo niente sul livore, quindi mi sembra interessante, in questo clima natalizio, riscaldare il gelido inverno con un po’ di rabbia repressa e polemica. Per farlo ho scelto di dedicarmi ad una branca della dialettica poco indagata: le parole che non bisognerebbe usare perché odiamo. Ho deciso di […]

19 dicembre 2016

Black Friday ovvero il venerdì nero dei miei acquisti


Ufficiosamente

Va bene, parliamo di questo Black Friday, che nasce in America dopo il Giorno del Ringraziamento e l’abbuffata di tacchino e che è arrivato in Italia grazie alla globalizzazione e alla crisi, oltre che alle leggi sulle promozioni che condizionano le politiche dei saldi dei singoli negozi. Amazon ha iniziamo a prepararmi da Ottobre, con […]

25 novembre 2016

Formarsi alla formazione


Ufficiosamente

Ho seguito un corso di formazione professionale obbligatoria. Un corso di un’intera giornata fatto in un posto inadeguato da gente volenterosa. Talmente volenterosa che ho anche imparato qualcosa, ma non sull’argomento del corso, bensì sulle cose da non fare mai quando se ne organizza uno.

17 maggio 2016

Gioia. Ma non esagerare


Ufficiosamente

Vabbè, lo sappiamo tutti, mi lamento. Sappiamo tutti l’alto grado di specializzazione che ho raggiunto in questo campo, a voce, per iscritto e da un po’ di tempo anche figurato. Grazie infatti alla mia passione per l’arte e l’illustrazione mi dedico ad esternare la mia malinconia ed il mio pessimismo in infografiche creative che trovate […]

9 maggio 2016

La riscoperta dell’astio


Ufficiosamente

Molti sanno che ho vinto per vari anni di seguito il premio di Miss Livore, poi ho rinunciato a partecipare dopo la vittoria a tavolino di Miss Pigrizia, eppure, nonostante quei premi appesi alla mia parete ancora penso di poter fare e dire qualcosa in merito ai sentimenti più genuini che proviamo, come per esempio […]

27 aprile 2016

Quando va male ovvero come gestire un rifiuto


Ufficiosamente

La vita è fatta di aspettative, il 99% delle quali frustrate e disattese. A meno che non si sia Gastone, il cugino fortunato di Paperino, o si goda di una posizione sociale molto favorevole o di un aspetto fisico ancora più favorevole, le porte in faccia saranno sempre superiori a quelle aperte. Fatevene una ragione.

11 marzo 2016