Archivi tag: Giovanna Pimpinella

Questioni domestiche: la lavatrice

Questioni domestiche: la lavatrice

La gestione della lavatrice e la conseguente stesa dei panni rappresenta uno dei momenti più discussi delle attività domestiche. Ci sono, infatti, persone a cui piace fare le lavatrici e … Continua a leggere

Vita da pedone – camminare a Roma

Vita da pedone – camminare a Roma

Dicono che camminare sia una delle attività fisiche migliori per rimanere in forma, adatta a bambini e anziani, ideale per migliorare alcuni problemi di salute, come obesità, colesterolo, diabete. Dovremmo … Continua a leggere

Aria d’Estate, “Grano maturo” di Filippo  Palizzi

Aria d’Estate, “Grano maturo” di Filippo Palizzi

Sono passati due anni dall’Unità d’Italia, è il 1963, il paese è ancora lontano dalla pacificazione nazionale e il pittore Filippo Palazzi racconta l’Estate partendo da un campo di grano.

Alla deriva (1948)

Alla deriva (1948)

E’ un libro strano, con un fondo di tristezza raro nelle storie di Agatha, per alcuni versi mi ha ricordato “La Domatrice”, perché leggiamo di quell’amarezza che nasce dal vedere … Continua a leggere

Salone del Libro 2017 – cronache torinesi

Salone del Libro 2017 – cronache torinesi

  Udite udite, quest’anno sono andata, per la prima volta, al Salone del Libro di Torino, per festeggiare i suoi primi trent’anni e il mio primo di disoccupazione. Ho quindi … Continua a leggere

Il prezzo del mercato

Il prezzo del mercato

Nella vita di una donna si attraversano delle tappe obbligate la cui lunghezza può variare da un giorno a vari mesi. Sono tante e apparentemente differentissime, come il periodo “corso … Continua a leggere

Un tranquillo weekend di disperazione – Cronache di un Festival Letterario

Un tranquillo weekend di disperazione – Cronache di un Festival Letterario

Il destino di solito è baro e bugiardo, ma anche molto ironico. Sarà per questo che, appena pubblicato il mio pezzo sull’infelicità mi fa imbattere nell’annuncio del festival che fa … Continua a leggere

La gente odia chi è felice

La gente odia chi è felice

Aveva ragione mio padre quando diceva, di solito prima di mangiare un dolce: la gente odia chi è felice. Forse perché a essere felici, infondo, cosa ci vuole? Un cucciolo … Continua a leggere

C’era una volta (1944)

C’era una volta (1944)

Unico romanzo storico di Agatha, è ambientato nell’antico Egitto ma è strutturato come un classico romanzo giallo inglese. Al posto delle verdi vallate della campagna britannica troviamo la sabbia dorata … Continua a leggere

Dai diari del Genio del Male: I piani di emergenza

Dai diari del Genio del Male: I piani di emergenza

  Quante volte chi si applica per diventare un genio del male vede il suo piano andare in fumo? Nel mio caso troppo spesso, altrimenti mi chiamerei Capo del Mondo, … Continua a leggere

C’è un cadavere in biblioteca (1942)

C’è un cadavere in biblioteca (1942)

Fino ad ora ne ho letti proprio tanti di libri di Agatha, ma questo ha sempre un posto speciale nel mio cuore per due cose: il titolo e l’incipit, adoro … Continua a leggere

Quinta colonna (1941)

Quinta colonna (1941)

La Seconda Guerra Mondiale è iniziata da un po’ ed Agatha aveva solo fatto qualche accenno ai personaggi della politica nei suoi romani degli ultimi tre anni, qui finalmente decide … Continua a leggere